conscom


Vai ai contenuti

1 - Sabato 19 maggio 2018

Per Roma Sport Experience, evento dedicato alle discipline sportive organizzato dall' Opes, l'organizzazione per l'educazione allo sport, con il patrocinio del C.O.N.I. all'interno del parco divertimenti Cinecittà World, Conscom grazie alla collaborazione con l' UPCAR, ente terzo che organizza per l'Ordine Nazionale dei Giornalisti i corsi di formazione continua per gli iscritti e le iscritte all'albo, è protagonista di questo importante evento grazie alla lezione su "Giornalismo e dati sensibili con il GDPR, il nuovo regolamento europeo della privacy" che terrà il nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi. Oltre all'intervento di Massimo Marciano, sono inoltre previsti saluti degli organizzatori e testimonianze dirette su quanto ci attende con l'applicazione della nuova regolamentazione europea sul trattamento dei dati personali, a cui dal 25 maggio società, associazioni, imprese ed altre numerosie tipologie di organismi dovranno obbligatoriamente armonizzarsi. Con questo nuovo evento, continua l'opera di sensibilizzazione a questo tema "caldo" che con i suoi metodologhi Conscom sta promuovendo da diverso tempo con il suo Dipartimento Privacy.

2 - Venerdì 11 maggio 2018

Continua l’azione di sensibilizzazione al nuovo GDPR, il regolamento europeo per la protezione dei dati, con un altro seminario gratuito che Conscom propone presso la Sala Consiliare del Comune di Arce, Ente pubblico che per l’occasione ha esteso l’invito a partecipare ad altri Comuni ed Enti pubblici del Basso Lazio. Anche questa nuova iniziativa invita a prestare attenzione alle nuove regole e per questa ragione porta lo stesso nome di quella del 26 aprile tenuta al Liceo di Ceccano, ovvero “Tempo scaduto! Come sopravvivere dopo il 25 maggio al GDPR, il nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati”

3 - Giovedì 26 aprile 2018

Il Dipartimento Privacy di Conscom propone alle scuole della Provincia di Frosinone un seminario gratuito di sensibilizzazione alle nuove norme sul trattamento dei dati personali che dal 25 maggio dovranno essere adottate da tutti gli enti pubblici. L’incontro volutamente intitolato “Tempo scaduto! Come sopravvivere dopo il 25 maggio al GDPR, il nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati” si è svolto presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano ed ai partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione.


4 - 2018

Nasce all’interno di Conscom il Dipartimento Privacy voluto dal nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi, Membro dell’ADPOE,


Associazione DPO Europei. Il nuovo Dipartimento, grazie ai metodologhi della nostra Associazione monitora con attenzione il percorso che nel nostro paese porterà dal prossimo 25 maggio all’applicazione del GDPR, il nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati. Il Dipartimento Privacy



sviluppa seminari di sensibilizzazione per far conoscere le novità ed anche il regime sanzionatorio per coloro che, obbligati dalle nuove disposizioni, non si armonizzeranno al nuovo regolamento e non si renderanno conformi nei termini alle sue disposizioni. È possibile mettersi in contatto con questa nuova struttura dell’associazione all’indirizzo di posta elettronica dpo@conscom.it


5 - Sabato 24 marzo 2018

Conscom viene convocata a Napoli per l’Assemblea delle Università Popolari Italiane, facenti parte della CNUPI. I lavori, seguiti da oltre un centinaio di rappresentanti delle Università Popolari d’Italia,



vedono confermare al nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi (nella foto con a sinistra il Consigliere, Lucantonio Palladino, il Presidente Nazionale, Prof. Antonio Di Mezza e il Segretario, Raffaele Di Lecce)



la carica di membro del Collegio dei Probiviri. Alla nostra Università Popolare viene anche assegnato il Diploma di appartenenza alla Confederazione.



6 - Sabato 10 marzo 2018

Viene presentato ad Arpino il volume di Massimiliano Mancini “L’altra faccia della Luna”. Conscom è partner di questa rassegna intitolata “Parola d’autore” che, per questa occasione, ha visto dialogare il nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi, direttamente con l’autore e i rappresentanti della comunità arpinate (nella foto, da sinistra, il nostro Presidente, la responsabile della rassegna Rachele Martino e l’autore ospite Massimiliano Mancini)








7 - Giovedì 22 e Venerdì 23 febbraio 2018

Il Cinema è ancora protagonista di un’iniziativa didattica a cui Conscom ha partecipato come partner dell’ Associazione Atelier Lumiere e che si è svolta presso l’ I.T.I.S. “Morosini” di Ferentino. Il 22 e il 23 febbraio, all'interno del progetto: "Cinema, che passione", il nostro Presidente, prof. Maurizio Lozzi, ha tenuto due interessanti incontri analizzando il cinema sociale e la sua funzione artistica nella moderna comunicazione di massa. Per queste due occasioni, eccezionalmente, l'Istituto ha aperto le porte agli esterni favorendo la partecipazione ad un pubblico di circa 150 studenti sia dell'ITIS, che del Liceo Linguistico Regina Margherita di Anagni e del Liceo Martino Filetico di Ferentino. Il progetto “Cinema, che passione” è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio.


8 - Sabato 10 febbraio 2018

Conscom continua a sostenere le iniziative sul cinema e patrocina, partecipando con alcuni suoi referenti, alle riprese del film “Un trascurabile errore” di Andrea Murchio. Murchio, premiato come miglior regista al Galà Internazionale del Cinema di Venezia e al Roma Film Awards ama coinvolgere, con la collaborazione di Maria Novella De Luca, persone da avvicinare al Cinema mediante le fasi dell’analisi della sceneggiatura, del training e quella finale della performance vera e propria di fronte alla telecamera, come accaduto per chi con Conscom – tutti i figuranti sono nella foto - ha partecipato alle riprese di “Un trascurabile errore” tenutesi nel Palazzo dell’Amministrazione provinciale di frosinone, scelto come location.


9 - Mercoledì 7 febbraio 2018
Presso il Comune di Ceccano viene celebrata la Giornata Nazionale Anti-bullismo



ed approvato con le scuole del territorio un Decalogo contro la violenza scolastica, suggerito all’Amministrazione cittadina dal nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi. Accolto con piacere e favore dalle autorità comunali e dai rappresentanti delle scuole, il decalogo realizzato dall’Osservatorio Nazionale contro la Violenza Scolastica, costituito all’interno di Conscom, è stato firmato e sottoscritto anche dalle forze dell’ordine locali, rappresentate dal Comando della locale stazione dei Carabinieri.

10 - Proposte formative per la Scuola con l'Osservatorio Nazionale sulla violenza scolastica

Nato in seno alla nostra Associazione, l'Osservatorio Nazionale sulla violenza scolastica continua nella sua azione di analisi sociale dei fenomeni di bullismo presenti nelle scuole del nostro paese. Nello specifico, le attività dell'Osservatorio sviluppano un'opera di intervento fondata proprio su strategie anti-bullismo codificate per gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado, grazie alle modalità operative messe in campo con la "peer mediation". Meglio nota in Italia, come Mediazione tra pari, la "peer mediation" è un'attività pratica ed un percorso didattico formativo proposto dal nostro Presidente, Prof. Maurizio Lozzi, attraverso le tecniche della Sociologia clinica. Sull'argomento, Lozzi ha partecipato e curato una apprezzata bibliografia nazionale, di cui ben noti sono i volumi: "Mediatori efficaci - Come gestire i conflitti a scuola" di K.J. Duden (Ed. La Meridiana); Mediazione Sociale e Sociologia di L. Luison e S. Liaci (Ed.ni FrancoAngeli) e ha realizzato Mediazione nella scuola: strategie di regolazione dei conflitti (FIVOL). Per informazioni scrivere direttamente a: presidente@conscom.it

11 - Cresce l'impegno di CONSCOM nella riabilitazione cognitiva e la ginnastica mentale per gli anziani

All'interno della nostra Associazione è stato da tempo strutturato un percorso sociologico clinico rivolto particolarmente agli anziani. Visto che il deterioramento cognitivo dell’individuo procede, per natura, con l’avanzare dell’età, è bene però avere coscienza che la grande maggioranza delle persone anziane - in media dai 60 anni in su - conserva un cervello in grado di funzionare in modo corretto. Diventa pertanto utilissimo comprendere se il decadimento cognitivo sia un "sano" processo di invecchiamento o se invece sia causato non da condizioni di normalità. Oggi CONSCOM è in grado di proporre ai suoi iscritti più anziani programmi pratici di ginnastica mentale ed esercitazioni per la riabilitazione cognitiva. Per informazioni contattare direttamente la seguente email: presidente@conscom.it



In evidenza | Benvenuti | L'Associazione | L'Università Popolare | I fondatori | Attività svolte | Membri Onorari | Link | Come iscriversi | Info e contatti | Varie | Cookie Law | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu