conscom


Vai ai contenuti

Marzo

Attività svolte > 2011

Giovedi 24 marzo 2011

Nell'ambito delle iniziative culturali dell'Anno Accademico 2010/2011 CONSCOM ha proposto a Roma, nella prestigiosa sala di rappresentanza dell'Associazione Stampa Romana (p.zza della Torretta 36 - I Piano - Sala "Paola Angelici"), la presentazione del volume di Angelo Jannone dal titolo "Intelligence Un metodo per la ricerca della verità" pubblicato dall'Eurilink Editrice - Gruppo Eurispes. All'evento sono intervenuti



(da sinistra) il Dott. Massimo Marciano, giornalista dell'Ass.ne Stampa Romana, il Prof. Gian Maria Fara, Presidente dell'Eurispes, il Prof. Maurizio Lozzi, Presidente di CONSCOM che ha moderato l'incontro, l'autore, il Dott. Alberto Cisterna, Procuratore aggiunto DNA, il Dott. Roberto Pennisi, Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia e il Dott. Giuseppe Miceli, giurista del Parlamento della Legalità. Brani significativi del volume dono stati letti da Davide Fonte, voce ufficiale di Sky Italia.


Lunedì 14 marzo 2011

Presso il Palazzo delle Fonti di Fiuggi, il Prof. Maurizio Lozzi, nostro Presidente ed il grafico Fernando Moretti, ideatore del logo della nostra Associazione, sono stati premiati nell'ambito della II Giornata provinciale del Turismo per aver vinto il concorso internazionale in qualità di ideatori dello slogan e del marchio turistico della Provincia di Frosinone - visibile a lato in una loro personale rielaborazione. Su circa 200 partecipanti che hanno inviato lavori da tutta Italia, l'Arch. Paolo Portoghesi, Presidente della commissione incaricata di valutare i loghi pervenuti presso l'Assessorato al Turismo della Provincia di Frosinone, dopo un'attenta analisi delle caratteristiche di quelli degni di essere tra i finalisti, ha inequivocabilmente scelto il "Cuore del Lazio" decretando la vittoria di Lozzi e Moretti. Nato da un'ispirazione che ha preso a soggetto il "nodo di Salomone" - sotto riprodotto -



presente e visibile in diverse forme sul territorio del basso Lazio, il marchio turistico della Ciociaria sottende alla manualità di antico sigillo che lo rende un segno distintivo di rappresentazione e di grande impatto grafico. Il "Cuore del Lazio", come previsto dal bando di concorso, resterà patrimonio di tutta la Provincia di Frosinone connotandone negli anni a venire, sia come logo - segno grafico - che come gramma - segno testuale - la riconoscibilità e la visibilità.


In evidenza | Benvenuti | L'Associazione | L'Università Popolare | I fondatori | Attività svolte | Membri Onorari | Link | Come iscriversi | Info e contatti | Varie | Cookie Law | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu