conscom


Vai ai contenuti

Membri Onorari

Tony Capuozzo

Antonio Capuozzo, noto come Tony, dopo aver vissuto a Cervignano del Friuli, frequenta il liceo "Paolo Diacono" di Cividale, dove consegue il diploma di maturità classica e nel 1968 prende parte alla contestazione studentesca, viaggiando anche in Germania e in Francia. Si laurea in seguito in Sociologia all'Università di Trento e, successivamente, inizia a lavorare come operaio a Marghera per poi organizzare delle lotte dei soldati in Sicilia. A causa del terremoto del 1976 in Friuli, è colpito, si impegna attivamente come volontario. Trea anni dopo inizia a collaborare con il giornale "Lotta Continua", dove conosce Adriano Sofri e prende ad occuparsi di America Latina. E' qui che durante gli anni '80, in pieno conflitto anglo-argentino per le Isole Falkland, riesce a ottenere un'intervista esclusiva con lo scrittore Jorge Luis Borges, e diventato giornalista professionista, una volta chiuso "Lotta Continua" inizia a collaborare con il settimanale "Epoca", "Panorama Mese" e il quotidiano "Reporter". In TV arriva con "Mixer" di Giovanni Minoli, per poi diventare inviato del programma "L'istruttoria", condotto da Giuliano Ferrara. Inizia poi a collaborare con i telegiornali del Gruppo Mediaset, diventanto esperto di conflitti internazionali, come quelli dell'ex Jugoslavia, della Somalia, del Medio Oriente e dell'Afghanistan. A partire dal 2001 Capuozzo diviene curatore e conduttore di "Terra!", programma di approfondimento settimanale del "Tg5", telegiornale del quale è stato anche vicedirettore. Per la sua attività ha vinto numerosissimi premi, finendo nel 2009 nel cimentarsi in teatro insieme allo scrittore Mauro Corona, offrendo il ricavato degli spettacoli per la realizzazione in Afghanistan di una casa-alloggio per il centro grandi ustionati della città di Herat. Viene, inoltre, nominato direttore artistico del "Festival del Reportage" di Atri ed ora da freelance, continua a collaborare con Mediaset in una rubrica del "Tgcom24", intitolata "Mezzi Toni".


Prof. Umberto Eco

Semiologo, filosofo e scrittore italiano di fama internazionale, il Prof. Umberto Eco (1932-2016) diventa Socio Onorario di CONSCOM il 14 febbraio 2015. Fondatore nel 1988 del Dipartimento della Comunicazione dell'Università di San Marino, dal 2008 è professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna. Saggista prolifico, ha scritto numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia, oltre a romanzi di successo come "Il nome della rosa", best-seller internazionale tradotto in 47 lingue e venduto in trenta milioni di copie, "Il pendolo di Faucalut" e "Il cimitero di Praga" solo per citarne alcuni. Ha ricevuto oltre 40 lauree honoris causa da Università europee ed americane e dal 2010 è socio dell'Accademia dei Lincei, per la classe di Scienze Morali, Storiche e Filosofiche. Ha la qualifica di Socio Onorario, oltre che in CONSCOM, anche presso la James Joyce Association, l'Accademia delle Scienze di Bologna, l'Academia Europea de Yuste, l'American Academy of Arts and Letters, l'Académie royale des sciences, des lettres et des beaux-arts de Belgique, della Polska Akademia Umiejetnosci (Accademia polacca della Arti) e "Fellow" del St Anne's College di Oxford.

Prof. Zygmunt BAUMAN

Dicendosi "honorated", il Prof. Zygmunt Bauman, uno dei maggiori sociologi contemporanei tra i più noti ed influenti al mondo, ha accettato di ricevere la nomina a Membro Onorario di CONSCOM, Registro Nazionale Sociologi e Consulenti della Comunicazione, il 12 febbraio 2013 a Roma. Noto per la teorizzazione e l'elaborazione del concetto di "modernità liquida", il Prof. Bauman è considerato uno dei più acuti e brillanti osservatori del nostro tempo, tant'è che a lui ed alle sue categorie interpretative molti studiosi delle Scienze sociali si rifanno per capire ed interpretare il mondo moderno. E' con grande orgoglio che CONSCOM ha accolto la luminosa disponibilità del Porf. Bauman ad essere Membro Onorario della nostra Associazione disciplinare.

Mario Rigoni Stern

Mario Rigoni Stern è stato uno dei più grandi scrittori del Novecento. Nato ad Asiago il 1 novembre del 1921 è scomparso il 16 giugno del 2008. Nei suoi libri ha raccontato la giovinezza ad Asiago dopo le distruzioni della Grande Guerra, gli anni da alpino combattuti su tre fronti (Francia, Albania, Russia), quelli della prigionia in Germania e infine la pace ritrovata nella natura della sua piccola patria. Tra le sue opere più note c'è "Il sergente nella neve" , epico racconto di guerra e di solidarietà tra piccoli uomini travolti dalla grande storia, pubblicato nel 1953. Era un narratore autentico, non un romanziere, le sue pagine raccontano storie e fatti vissuti direttamente o appresi da altri, nulla è inventato, ma scritto con una chiarezza a volte poetica, con frasi brevi ma ricche di un vocabolario complesso e accurato. La sua eredità letteraria, civile e morale, trascende tempi e luoghi e continua a coinvolgerci ancora oggi (nella foto è con il Presidente di CONSCOM quando gli è stata consegnata la tessera onoraria della nostra Associazione).

Prof. Francesco Maria BATTISTI

E' stato il primo Membro Onorario di CONSCOM. A lui si deve il grande stimolo raccolto dal Prof. Maurizio Lozzi, suo collaboratore ed allievo, nel dare vita ad un'associazione che raccogliesse i Sociologi e i laureati in Scienze della Comunicazione. Professore ordinario di Sociologia Generale in quella che oggi si chiama Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, il Prof. Battisti ha qui diretto il LA.N.S., Laboratorio per lo Studio dei Nuovi Servizi, in cui con lui ha operato anche il nostro Presidente. Del lavoro svolto insieme dai Proff. Battisti e Lozzi restano diversi saggi raccolti in volumi collettanei ed un volume scritto a due mani curato per la collana di Sociologia del Lavoro della Franco Angeli intitolato "Green Jobs - L'offerta lavorativa nello sviluppo sostenibile".

In evidenza | Benvenuti | L'Associazione | L'Università Popolare | I fondatori | Attività svolte | Membri Onorari | Link | Come iscriversi | Info e contatti | Varie | Cookie Law | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu